Una nuova avventura sportiva e l'opportunità di provare il brivido del ghiaccio.


Oltre 10 anni di grande sport a Riccione. Scopri l'Hockey in Line, la tua nuova passione.


I Corsari Hockey Riccione stanno cercando nuovi campioni... sei pronto a giocare sul serio?


Vieni a giocare a Riccione, in estate l'Hockey è una festa per tutti.

Flotta alla mercè dei Diavoli

Serie B: Corsari K.O. a Vicenza

Si è conclusa domenica la fase di ritorno di campionato, con la sfida fuori casa tra Vicenza e Riccione, dalla quale la nostra ciurma è uscita sconfitta per 5-3.
Magra prestazione per i riccionesi, che perdono la bussola nel secondo tempo, dopo un primo periodo terminato 3-3, con le due compagini sullo stesso livello di gioco.
L’assenza di Enrico Zamagni tra le fila romagnole ha sicuramente dato un contributo in negativo, ma più importante è stata probabilmente la poca concentrazione in campo, che ha portato a concedere troppe occasioni agli avversari, i quali hanno saputo approfittarsene al meglio.
Nota sicuramente positiva della giornata è il ritorno di Muccioli, che si è quasi completamente ripreso dall’infortunio alla spalla.

Naufragio sull’altopiano: 14 feriti e 6 dispersi

Serie B: Corsari perdono la rotta contro l’Asiago

Si è recuperata domenica scorsa l’ottava giornata di campionato.
Dopo la baldanzosa vittoria contro i Black, il Riccione è stato affondato dall’altra compagine asiaghese del campionato, i Newts.
I Corsari incassano una pesante sconfitta.
La partita è terminata con il risultato di 14-6. In campo si è vista una ciurma completamente diversa da quella che ha sconfitto l'altra flotta veneta.
Un Riccione non concentrato e soprattutto con poca grinta, di fronte ad un avversario di livello nettamente superiore.
In circostanze diverse, il match sarebbe probabilmente finito nello stesso modo, ma forse con un parziale meno infausto.

Il sapore della rivincita

Serie B: Asiago Black affondato dalla furia riccionese

I Corsari tornano in tutto il loro splendore.
Dopo i passi falsi delle scorse partite, il match di sabato è stato quello della redenzione.
La ciurma manda K.O. i Black, aggiudicandosi una vittoria importantissima che riaccende le speranze per la classifica.
Dopo questo match, terminato 4-2 a favore dei riccionesi, gli stessi si trovano ora al secondo posto con 8 punti.
Riprende quindi l’inseguimento della capolista: i Newst, al primo posto con 13 punti.
Un incontro davvero entusiasmante, sotto tutti i punti di vista: bel gioco, con pochissimi errori scarsamente determinanti per l’esito finale; tanta grinta e il giusto atteggiamento che da un po’ mancava; il tanto desiderato riscatto contro una delle due squadre asiaghesi.