Una nuova avventura sportiva e l'opportunità di provare il brivido del ghiaccio.


Oltre 10 anni di grande sport a Riccione. Scopri l'Hockey in Line, la tua nuova passione.


I Corsari Hockey Riccione stanno cercando nuovi campioni... sei pronto a giocare sul serio?


Vieni a giocare a Riccione, in estate l'Hockey è una festa per tutti.

MAYDAY, FLOTTA IN AVARIA

Serie B: Riccione sulla scialuppa del 2° posto.
Rotta verso i Playoff

Poco da dire su questa ottava giornata di campionato.
I Corsari hanno subito una pesante sconfitta per mano dei Vintage Ghosts Padova.
Di certo non ci si aspettava un tale risultato. La partita è infatti finita 2-10 a favore degli ospiti.
Le altre squadre del girone avevano già concluso tutte le loro gare nella giornata precedente, quindi la classifica è rimasta invariata.
Riuscire a determinare cosa sia andato storto è difficile, perché i fattori che hanno portato a questo finale sono stati molteplici.
Sicuramente si sono viste poche conclusioni efficaci in fase di attacco, a causa della scarsa precisione nel tiro in porta e ad un ottimo lavoro del portiere dei Vintage. Questo ha impedito al Riccione di recuperare la partita. Non sono mancati purtroppo anche gli errori della difesa, che hanno permesso invece al Padova di aumentare il divario sul tabellone.

Avanzata respinta, ma stecche ben affilate!

Serie B: colpo di coda delle salamandre,
Corsari fermi al 2° posto

Non va in porto l’impresa titanica dei Corsari, che domenica hanno tentato il tutto per tutto  per scalzare gli Asiago Newts dal primo posto in classifica.
Nonostante il risultato racconti chiaramente di sconfitta subita per 4-2, rimane la consapevolezza di aver messo in seria difficoltà i propri avversari, combattendo con onore fino allo scadere.
I nostri non si sono lasciati sopraffare dalla compagine di casa.
L’intensità e la velocità di gioco sfoderate dal Riccione, hanno reso faticoso per l’Asiago imporsi e concludere il match senza intoppi.

La disfatta degli estensi

Serie B: i Corsari annientano la brigata ferrarese

La seconda vittoria casalinga è arrivata sabato, contro il Ferrara Hockey e sotto gli occhi di un caldo pubblico.
I Corsari hanno schiacciato i loro avversari sotto il pesante risultato di 9-1, replicando la partita dell’andata, che si era conclusa 3-10 a favore dei riccionesi.
Abbiamo avuto la conferma di quanto visto la scorsa settimana contro il Vicenza:
il Riccione è tornato!
Sebbene ci siano ancora dei punti su cui fare luce, dopo  i dubbi amletici con cui si era conclusa la fase di andata, in casa dei nostri filibustieri sono tornati i risultati positivi e lo spirito di squadra, di cui tutta la ciurma aveva bisogno per risollevarsi.
La giovane età e la poca esperienza sul campo dei ferraresi, che sono ancora ultimi in classifica e con zero punti, ha fatto sì che le sorti del match fossero ormai decise già dall’inizio del secondo tempo. Nonostante ciò, i ragazzi del Ferrara hanno nuovamente dimostrato di essere una squadra agguerrita e determinata.